Materasso Memory Troppo Caldo Rimedi [8 Metodi]

Molte persone hanno problemi a dormire durante i mesi estivi più caldi, specialmente se usano un materasso troppo caldo. Se vuoi raffreddare il tuo materasso e dormire meglio, ecco alcuni consigli su come farlo!

Mantenere il materasso fresco

Ci sono molti modi che possono aiutare a mantenere il materasso fresco durante la notte. Di seguito imparerai diversi modi per raffreddare un materasso.

Come mantenere fresco un materasso?

La temperatura del materasso può metterti a disagio durante la notte. Se la tua temperatura corporea durante il sonno supera i 70 gradi Fahrenheit, allora il calore disturba il tuo buon sonno. Ti fa girare e rigirare durante il sonno a causa del disagio e del caldo. Quando il calore diventa grave, allora colpisce il nostro flusso sanguigno. Ci sono molti modi per raffreddare il materasso che si utilizza di notte per il vostro sonno confortevole. Ecco alcuni consigli semplici ma efficaci che possono aiutarti a mantenere il tuo materasso fresco.

Scegliere un topper per materasso rinfrescante

I topper per materassi sono una buona soluzione per raffreddare il tuo materasso. Un topper è come un materasso imbottito che puoi usare per mantenere bassa la temperatura del tuo sonno. Fornisce ulteriore comfort e supporto, con conseguente miglioramento del sonno. La cosa migliore dei materassi di raffreddamento è quanto sia facile trovare quello giusto per ogni tipo di letto o preferenza del dormiente.

Ci sono molti tipi di topper per materassi come la schiuma di memoria in gel, la fibra di lana e altro ancora. È possibile scegliere qualsiasi tipo a seconda delle esigenze e del budget perché tutti questi materiali sono utilizzati all’interno per rendere questo prodotto sorprendente quando si tratta di fornire freschezza durante la notte. Questa caratteristica speciale li rende un’opzione migliore delle opzioni tradizionali disponibili sul mercato. Scegliete il piumino sintetico o la parte superiore in cotone se volete qualcosa di conveniente ma efficace nel mantenervi freschi durante il sonno caldo nelle notti estive.

Prova i cuscini più freschi

È anche possibile acquistare cuscini più freschi. Il fatto è che molte persone pensano che la loro elevata traspirazione sia direttamente collegata al loro materasso. Ma questo non è sempre il caso. L’intero problema potrebbe risiedere nel tuo cuscino. Se la tua testa è molto più calda del tuo corpo, allora significa che devi cambiare il tuo cuscino. È così che funziona anche per i tuoi piedi, perché il flusso di sangue dalla testa alle dita dei piedi passa prima attraverso la gola e il petto.

Se stai ancora pensando di comprare un nuovo cuscino, allora vai avanti con questa opzione perché i cuscini sono disponibili anche in forma fresca, che può aiutarti a battere le notti calde anche se il tuo materasso non ha un gel refrigerante al suo interno. Sono fatti di materiali speciali che mantengono la testa più fresca di altre opzioni tradizionali disponibili sul mercato. Se vuoi qualcosa di economico ma efficace per mantenerti fresco mentre dormi caldo nelle notti estive, un top sintetico in piuma o in cotone sarebbe una buona opzione per te.

Raffredda la tua camera da letto

Il modo più semplice per raffreddare il tuo materasso è quello di arieggiare la tua stanza. Durante il giorno, aprite le finestre e le porte per far circolare un po’ d’aria. La circolazione dell’aria aiuterà a raffreddare la tua camera da letto e, a sua volta, il tuo materasso.

Prima di andare a letto, la stanza dovrebbe avere una temperatura ottimale. Dovrebbe essere intorno ai 15 gradi Celsius. Se si vive in un clima caldo, potrebbe essere ancora più vantaggioso mettere il materasso sul pavimento e non usare biancheria da letto in modo che l’aria possa fluire anche sotto. Per mantenere una temperatura ottimale nella tua stanza, puoi usare un ventilatore o un condizionatore d’aria.

Se preferisci dormire con l’aria condizionata accesa, considera di usare un termostato programmabile in modo che la tua camera da letto non diventi troppo fredda di notte. Puoi impostarlo in modo che la temperatura sia più calda durante il giorno e più fredda la sera quando vuoi andare a letto. Se questa non è un’opzione per te, prova a impostare la tua sveglia 20 minuti prima di andare a letto e abbassala. Questo vi aiuterà a rinfrescarvi rapidamente senza svegliarvi per averla girata all’improvviso. Inoltre, se ci sono finestre nella tua stanza, usa tende oscuranti. Le tende oscuranti impediscono alla luce (che trasporta il calore) di entrare attraverso la finestra.

Cambiare la biancheria da letto

La biancheria da letto è la chiave per un buon sonno. Se senti spesso caldo quando dormi, la tua biancheria da letto potrebbe riscaldare il tuo materasso. La soluzione migliore è la biancheria fatta di materiali naturali come il cotone, il lino o la lana. Permettono alla tua pelle di respirare e ti mantengono più fresco durante la notte.

Se non puoi cambiare la tua biancheria da letto, prova a usare un sottile foglio di cotone come strato superiore invece di una coperta pesante. E assicurati che il tuo cuscino sia fatto di piume o piumino piuttosto che di schiuma o lattice. È anche importante cambiare le federe. Dovrebbero essere fatte di materiali naturali, o si può usare una federa fresca fatta di materiale legato all’acqua.

Se queste misure non aiutano, considera come il tuo letto è situato nella stanza. Se è posizionato in modo che l’aria in entrata non circoli bene intorno e sotto il materasso (per esempio se c’è un angolo scomodo sotto) allora questo renderà il sonno caldo.

Un altro modo per raffreddare il materasso è aggiungere un cuscinetto di raffreddamento. È sufficiente posizionare il cuscinetto sulla parte superiore del materasso e aiuterà ad allontanare il calore dal tuo corpo mentre dormi. Ci sono molti tipi e dimensioni diverse di cuscinetti di raffreddamento, quindi assicurati di sceglierne uno che sia giusto per te. Ci sono anche alcuni ottimi prodotti sul mercato progettati specificamente per raffreddare i materassi

Usa un piumone leggero

Se vuoi sapere come raffreddare il materasso, presta attenzione al tuo piumone. Dovrebbe essere leggero e fatto di una fibra naturale come il cotone o il lino. Un piumone pesante intrappolerà il calore e renderà il sonno caldo.

Cambia il tuo letto

Se ti stai chiedendo come mantenere il tuo materasso fresco, potresti dover prestare attenzione anche al tuo letto. Se il tuo letto è fatto di un materiale che trattiene il calore, come il metallo o la plastica, potresti considerare di sostituirlo con qualcosa di più fresco come il legno o la schiuma.

Investire in un materasso più fresco

Se hai provato tutti i modi per raffreddare il tuo materasso, ma niente funziona, allora la soluzione migliore è quella di ottenere un materasso di raffreddamento. Il materasso di raffreddamento fornisce una superficie di sonno confortevole che ti terrà fresco per tutta la notte. Ci sono alcuni tipi diversi di materassi di raffreddamento sul mercato, in modo da poter trovare uno che è perfetto per le vostre esigenze.

Tipi di materasso refrigerante

Ci sono diversi tipi di materassi refrigeranti, tra cui la schiuma di memoria gel, lattice, naturale e aria. Se stai cercando di spendere la minor quantità di denaro possibile su un nuovo materasso per il tuo letto, allora un materasso ad aria sarà perfetto per te perché è tipicamente molto economico rispetto ad altri tipi di materassi. Altri tipi di materassi refrigeranti che suggerisco di considerare in dettaglio.

Materassi in gel

Questi materassi raffreddano utilizzando il gel per mantenere il dormiente fresco e lontano dal sudore. Questi materassi tendono anche ad essere molto confortevole e fornire un sacco di sostegno per il vostro corpo come si dorme tutta la notte.

La schiuma di gel è un ottimo materiale da usare nei materassi perché aiuta a mantenerti fresco mentre dormi. Se stai cercando un’opzione più conveniente, allora ti suggerirei di controllare un materasso in lattice. Il lattice è anche un materiale molto confortevole e di raffreddamento che aiuta a regolare la temperatura corporea durante il sonno.

Materasso in lattice

Un materasso in lattice è fatto di schiuma che è in realtà gomma, quindi è estremamente resistente e vi durerà molti anni senza avere problemi con quanto tempo possono reggere. I letti in lattice sono di solito più costosi di un airbed, ma non troppo costosi rispetto ad altri tipi di letti in memory foam oggi sul mercato.

Il lattice è un materiale naturale che ti terrà fresco mentre dormi. È molto bravo ad assorbire il calore ed è così che è in grado di regolare la temperatura corporea in modo efficace anche quando le temperature sono alle stelle nei mesi estivi.

Materassi naturali

Questi materassi sono fatti di materiali naturali che sono molto traspiranti, il che significa che ti terranno fresco per tutta la notte. I materiali a base vegetale sono incredibili nell’assorbire il calore senza intrappolare l’umidità che ti fa sentire ancora più caldo e scomodo durante la notte.

Molte persone trovano che questi tipi di materassi sono molto meglio per loro perché non sono così caldi su cui sdraiarsi, rendendo l’esperienza molto più confortevole. Alcune persone trovano che non hanno bisogno di un ventilatore o aria condizionata durante la notte se stanno usando un materasso in lattice naturale, perché il materiale aiuta a far circolare e spostare il calore dal tuo corpo invece di intrappolarlo come possono fare i materiali sintetici.

Se stai cercando un’opzione ecologica, confortevole e fresca per il tuo prossimo materasso, un materasso in lattice naturale è una scelta perfetta! Non dovrai mai più preoccuparti di avere troppo caldo.

Come mantenere il letto fresco?

Se vuoi mantenere il materasso fresco, devi fare alcune cose. Raffreddare un materasso è ciò di cui hai bisogno prima di dormirci sopra. Come raffreddare il letto? Per mantenere il letto fresco bisogna mettere delle lenzuola fresche. Puoi anche mettere un topper fresco o un piumone fresco sul tuo letto.

Prima di tutto, devi pulire il materasso regolarmente. Il materasso ha acari della polvere che non sono buoni per la salute umana perché causano allergie e asma. Fanno anche un cattivo odore nella vostra stanza. Si dovrebbe lavare il materasso una volta al mese o passare l’aspirapolvere.

In secondo luogo, raffreddare la stanza per rendere il materasso fresco. Di notte spegnete l’aria condizionata e aprite le finestre prima di dormire per far entrare aria fresca. Continua a ventilare e deumidificare la tua stanza durante il giorno per evitare di far marcire il materasso. Usa acqua fresca durante la doccia e un asciugamano fresco bagnato per raffreddare il tuo corpo e rinfrescare la camera da letto.

Infine, rinfrescati prima di dormire. Vai a fare una nuotata quando fuori fa caldo, prendi una bevanda fresca o un massaggio fresco. Poi puoi raffreddare la tua vita dall’ondata di calore!

Come raffreddare il materasso con un condizionatore d’aria?

Se hai un condizionatore d’aria, ma non lo usi, stai perdendo tempo. Accendi il condizionatore qualche ora prima di andare a dormire. Puoi anche lasciare il condizionatore acceso tutto il giorno. La cosa principale è che la temperatura non deve essere troppo bassa. Questo manterrà la tua stanza e il tuo letto freschi. Sarai in grado di addormentarti più velocemente e non suderai

Secondo la National Sleep Foundation, le persone che usano i condizionatori dormono meglio e sono più produttive durante il giorno. Se non hai un condizionatore d’aria, ci sono altri modi per raffreddare il tuo letto.

Se non hai l’aria condizionata:

  • Puoi mettere un ventilatore vicino al tuo letto. Il ventilatore dovrebbe soffiare su di te. Puoi anche
  • Un altro modo è quello di fare una doccia fredda prima di andare a dormire. Questo raffredderà la tua temperatura corporea e sarai in grado di addormentarti più velocemente
  • Aprire le finestre prima di andare a letto e durante il giorno per far entrare l’aria fresca
  • Puoi anche comprare un materasso che sia rinfrescante. Ci sono diversi tipi di cuscinetti, quindi dovreste cercare quale funzionerà meglio per voi
  • Tenere le tende o le persiane chiuse durante il giorno. Questo manterrà il sole fuori e la stanza più fresca.

Il tuo letto ti fa sentire caldo mentre dormi?

Il tuo letto ha un impatto sulla temperatura corporea e sul sonno-veglia generale. Dovresti scegliere un materasso che ti raffreddi mentre dormi, non che ti surriscaldi. Se scegliete un materasso senza proprietà rinfrescanti, è più probabile che sudiate durante il sonno. Inoltre, non dimenticare di raffreddare la stanza prima di andare a dormire.

“Se non raffreddi la temperatura corporea nei momenti giusti, avrai problemi ad addormentarti”, afferma il professor David Hillman di The Sleep Health Foundation. La ricerca ha dimostrato che le nostre temperature corporee che cambiano durante il ciclo del giorno e della notte sono collegate alle nostre esperienze di sogno, compresi gli incubi. “Pensiamo che ci sia qualcosa nell’aumento dell’eccitazione o nella riduzione del sonno REM (Rapid Eye Movement) che potrebbe portarci ad avere più incubi”, spiega il Prof Hillman. Una camera da letto fresca può aiutare a promuovere modelli di sonno sani e notti riposanti”

Consigli per il sonno per chi ha il sonno caldo

Se sudi durante il sonno, oltre a un materasso fresco, puoi usare altri modi per liberarti del problema. Ci sono alcune cose che puoi fare per aiutare a raffreddare il tuo corpo e ottenere una buona notte di sonno:

  • Prova a dormire senza biancheria da letto. Gli studi hanno dimostrato che questo aiuterà a ridurre la quantità di calore che il tuo corpo produce
  • Usare lenzuola leggere ed evitare trapunte o coperte pesanti
  • Bevi acqua fredda prima di andare a letto perché abbasserà la tua temperatura interna
  • Fai un bagno freddo o una doccia prima di andare a letto, perché anche questo raffredderà la tua temperatura corporea
  • Metti dei ventilatori in posizioni strategiche intorno alla tua camera da letto per far circolare l’aria e creare una brezza rinfrescante
  • Cambia il tuo pigiama. Non dormire con abiti sintetici o pigiami troppo caldi. È meglio dare la preferenza a pigiami di cotone. I vestiti traspiranti vi impediranno di sudare durante il sonno e vi faranno sentire a vostro agio. Raccomando anche di preferire vestiti più larghi. Se non avete la possibilità di passare a vestiti più leggeri, usate un lenzuolo per coprire il vostro corpo invece del pigiama di cotone o della biancheria lunga. Questo aiuterà ad abbassare la temperatura corporea complessiva in modo da addormentarsi più velocemente e rimanere addormentati più a lungo.
  • Per quanto riguarda la biancheria da letto, puoi anche provare a congelarla prima di andare a letto. Questo è particolarmente vero per le persone che sudano nel sonno a causa di essere al sole per così tanto tempo. Basta mettere la biancheria da letto nel congelatore in un sacchetto di plastica un paio d’ore prima di andare a letto. Le tue lenzuola non saranno fredde tutta la notte, ma ti sentirai più fresco e dormirai più comodamente.
  • Se ti svegli di notte a causa del caldo, puoi raffreddarti rapidamente con mezzi improvvisati. Puoi farlo applicando un impacco di ghiaccio nel punto in cui provi fastidio
  • Se dormite con il vostro partner, non vi consiglio di addormentarvi rannicchiati. Se vi accoccolate con il vostro partner, il vostro corpo si riscalderà rapidamente e avrete molto caldo. Pertanto, è anche meglio dormire sotto coperte separate.

Se segui questi consigli, sarai sulla buona strada per ottenere il sonno profondo e riposante di cui hai bisogno! E non dimenticare di tenere la tua camera da letto al fresco.

Domande frequenti

Come faccio a mantenere le gambe fresche?

Quando si dorme al caldo di notte, come ci si assicura che una parte del corpo non diventi troppo calda mentre un’altra diventa fredda? È difficile raggiungere un perfetto equilibrio di temperatura in tutto il nostro corpo. Il modo migliore per risolvere questo problema sarebbe quello di utilizzare i separatori di gambe – fogli di plastica progettati specificamente per mantenere fresco ogni lato del letto. Il lenzuolo superiore o il copripiumino andranno quindi solo al di sopra del punto in cui la parte superiore del corpo riposa durante il ciclo del sonno. L’estremità inferiore del copripiumino andrà solo sopra la parte inferiore del vostro corpo. In questo modo, durante il sonno si può controllare quanto calore viene trasferito a ciascun lato.

I separatori di gambe sono generalmente fatti di plastica in modo che non assorbano l’umidità e diventino scomodi per dormire. Forniscono anche una barriera più forte contro gli sbalzi di temperatura rispetto alle lenzuola standard perché non c’è contatto tra i due lati della biancheria da letto con i separatori di gambe nella sezione centrale sotto i cuscini.

Perché i materassi Memory Foam dormono caldi?

I materassi in memory foam sono popolari perché si conformano al corpo del dormiente e distribuiscono il peso in modo uniforme. Questo si traduce in meno punti di pressione, che è ottimo per le persone con problemi alla schiena. Tuttavia, questo significa anche che il calore è intrappolato vicino al tuo corpo.

Ci sono alcune cose che puoi fare per aiutare a raffreddare un letto in memory foam:

  • Mettere un sottile foglio di cotone o un asciugamano sopra il letto in memory foam
  • Installare un ventilatore a soffitto in camera da letto. La brezza aiuterà a dissipare il calore
  • Aprire le finestre per consentire la ventilazione
  • Usare un cuscinetto di raffreddamento o un tappetino in gel sotto le lenzuola. Questo allontanerà il calore dal tuo corpo

Se hai ancora problemi a dormire al fresco sul tuo materasso in memory foam, considera invece l’acquisto di un materasso in lattice o in schiuma poliuretanica. Questi materassi dormono molto più freschi della schiuma memorizzante e sono anche più sostenitivi.

Qualunque tipo di materasso tu scelga, assicurati di leggere le recensioni prima di effettuare l’acquisto in modo da poterne trovare uno che sia più adatto alle tue esigenze e preferenze.

Qual è il miglior materasso per chi ha il sonno caldo?

Se si suda durante il sonno, è necessario acquistare un materasso che sia traspirante e fatto di un materiale su cui si dorme comodamente. La soluzione migliore è quella di acquistare un materasso fatto di schiuma di memoria infusa di gel o di schiuma a base vegetale. Raccomando anche di considerare i materassi ibridi.

Come faccio a non sudare sul mio materasso in memory foam?

Molte persone comprano materassi in memory foam. Ma se sudi su un materasso di questo tipo, potrebbe essere legato alla tua salute. Potresti avere problemi ormonali, l’influenza o un’altra malattia. Dovresti andare da un medico per verificare la causa della tua sudorazione prima di fare qualsiasi altra cosa. Se la tua salute è buona, puoi comprare un cuscinetto refrigerante, che ti aiuterà a ridurre la quantità di calore che il tuo corpo assorbe dal materasso. Puoi anche comprare un coprimaterasso fatto di materiali rinfrescanti, come il bambù o il cotone.

Qual è la migliore temperatura della stanza per dormire?

La migliore temperatura della stanza per un buon sonno sano è intorno ai 65 gradi Fahrenheit.

Perché il calore mi sveglia?

La nostra temperatura corporea si abbassa prima di andare a letto. Diventa ancora più bassa durante il sonno REM. E se la nostra temperatura corporea non è al giusto livello, possiamo svegliarci. La nostra temperatura corporea dipende dal nostro ambiente. Se la stanza è troppo calda o troppo fredda, è più probabile svegliarsi.

Come funziona un materasso refrigerante?

Un materasso refrigerante ha uno strato d’acqua che aiuta a dissipare il calore. Il materasso ha anche un rivestimento in tessuto e un’imbottitura in schiuma. La schiuma aiuta l’acqua a distribuirsi uniformemente sulla superficie del materasso. Un materasso di raffreddamento è un ottimo modo per raffreddare un materasso nei mesi più caldi. Questi cuscinetti si attaccano al lenzuolo e raffreddano direttamente il materasso, il che ha dimostrato di ridurre il calore corporeo rispetto ad altri metodi come i ventilatori e i piumini freschi.

Dove posso comprare un materasso di raffreddamento?

Puoi comprare un materasso refrigerante nella maggior parte dei negozi di biancheria da letto o online.

Come posso raffreddare rapidamente la mia stanza?

Se vuoi raffreddare rapidamente la tua stanza, puoi farlo con l’aiuto di un ventilatore. Basta accendere il tuo ventilatore da soffitto in alto e puntarlo in direzione del tuo letto o rivolgerlo verso di te. Puoi anche farlo con un termostato. Provi a impostare il suo termostato a circa 78 gradi durante i mesi estivi. Fornirà una buona circolazione dell’aria

Quali sono altri modi per raffreddare una stanza?

Alcuni altri modi per raffreddare una stanza includono l’uso di un ventilatore a soffitto, un condizionatore d’aria o l’apertura delle finestre per far entrare l’aria fresca.Questo fornirà una buona circolazione dell’aria. Se nessuno di questi metodi funziona per te, prova a fare una doccia fredda o a bere tè freddo.

Quale posizione per dormire è la più fresca?

La posizione più fresca per dormire è quella che mantiene il corpo più fresco, invece della posizione in cui si sta più comodi. Può essere difficile cambiare posizione durante il sonno, ma è il modo migliore per mantenere il corpo fresco. Si può dormire sulla schiena o sul fianco per non sentire tanto caldo. Tuttavia, dormire sul fianco può anche aumentare la temperatura nelle cosce. Non vi consiglio di dormire a pancia in giù, perché questa posizione limita il flusso d’aria e può farvi sentire caldi e scomodi. Alcuni dei modi per mantenere il corpo fresco includono

– Bere acqua prima di andare a letto

– Mettere un ventilatore vicino al letto in modo che il flusso d’aria sia diretto su di voi durante il sonno

– Una federa di seta o raso

Il raso o la seta sono ottimi per mantenere la pelle fresca perché non intrappolano il calore come fa il cotone, il che li rende più traspiranti. Se un individuo non può ottenere questi materiali, allora si potrebbe provare a lasciare semplicemente la finestra aperta durante la notte e dormire con un asciugamano umido sul viso.

Conclusione

Dormire su un materasso di raffreddamento può essere molto importante perché ti mantiene fresco e comodo per una buona notte di riposo. I materassi che sono progettati per controllare la temperatura corporea sono disponibili per garantire un sonno fresco durante la notte. Per determinare se le proprietà di raffreddamento del materasso soddisfano le tue esigenze, assicurati di controllare le sue specifiche prima di acquistarlo. Le donne incinte dovrebbero anche prendere in considerazione la scelta di un materasso di raffreddamento per aiutare a mantenere una posizione di riposo confortevole. In questo articolo, ho parlato dei modi per raffreddare il tuo letto. Spero che ti aiutino e che rendano il tuo sonno più confortevole!

Support the Ukrainian army to sleep calmly!

X